Be Water

Autore: Nicola Longobardi
ISBN: 9788832203776
14,5 x 21 cm, 208 pp
Anno: 2020
Collana: Contemporaneamente
Direttore di Collana: Fabio Vittucci
Progetto Grafico: Solchi graphic design

Be Water è una celebre frase usata da Bruce Lee per spiegare la base della sua tecnica marziale. Be Water oggi è il nome della tattica usata dai manifestanti di Hong Kong quando scendono in strada per protestare. Dal 9 giugno 2019 milioni di persone hanno occupato le strade dell’ex colonia britannica per chiedere il ritiro di una legge di estradizione che avrebbe messo in pericolo l’autonomia della città. Fin dall’inizio la propaganda aveva etichettato i manifestanti come un gruppo di studenti universitari viziati che parlano inglese. Come era possibile che le vie della città fossero riempite solo da studenti? Quello era ciò che volevo raccontare. La diversità. Ho iniziato, nell’agosto 2019, a ritrarre i manifestanti durante le proteste in strada isolandoli, mettendoli davanti a uno sfondo bianco. In questo modo ho pensato di poter evidenziare meglio le diversità all’interno di questo movimento senza leader.

Nicola Longobardi è un fotoreporter che vive in Asia da oltre un decennio e si occupa di reportage in ambito ambientale e sociale. Negli anni ha documentato eventi che hanno scosso il continente asiatico come la guerra alla droga nelle Filippine, l’epidemia di M.E.R.S. a Seoul, Occupy Central a Hong Kong e le elezioni in Myanmar. I suoi lavori sono pubblicati su media internazionali tra cui Helsingin Sanomat, Courrier International, Financial Times e New York Times per citarne alcuni.