Il pubblico in danza. Comunità, memorie, dispositivi

Autore: Francesca Serrazanetti, Lorenzo Conti, Maddalena Giovannelli
ISBN: 9788832203493
16,5x24, 144 pp
Anno: 2019
Collana: Danza
Direttore di Collana: Fabio Vittucci
Progetto Grafico: Solchi graphic design

Perché sembra così difficile accostarsi alla danza contemporanea? Come si può favorire l’incontro tra lo spettatore e i linguaggi del corpo? Il libro racconta come artisti, critici e operatori hanno lavorato negli ultimi anni per decostruire preconcetti e false aspettative legati alla parola “danza”. Le testimonianze raccolte mostrano uno spettatore sempre più spesso chiamato a condividere esperienze inclusive e di comunità, a rispecchiarsi nelle memorie e nelle biografie dei performer, a entrare nel processo creativo grazie alla condivisione di dispositivi, alfabeti e codici. I nuovi paesaggi della danza sembrano favorire la creazione non solo di nuovi linguaggi artistici, ma anche di spazi e occasioni per le relazioni umane: un motore innescato nella sfera politica per dare vita a nuove trasformazioni sociali.

Lorenzo Conti, curatore artistico e operatore teatrale; Maddalena Giovannelli, ricercatore presso l’Università Statale di Milano; Francesca Serrazanetti, docente a contratto presso il Politecnico di Milnao, è fondatrice della rivista Stratagemmi e dell’associazione culturale Prospettive teatrali.