Carrà tra futurismo e metafisica

Autore: Federica Rovati
ISBN: 9788889546222
Anno: 2011
Collana: Archivio dell'Arte Metefisica
Progetto Grafico: Solchi graphic design

Il volume si compone di saggi editi (Guerra pittura di Carlo Carrà, Carrà 1916, Carrà metafisico negli anni di guerra 1917-1918, Carrà nella Milano del dopoguerra) e di saggi inediti (Appunti sul Carrà vociano e metafisico, La mostra alla galleria Chini, Carrà davanti a Giotto) dedicati alle singolari sfaccettature dell’attività pittorica e degli scritti di Carlo Carrà dal 1915 al 1921. Mentre la critica ha generalmente letto la storia di Carrà come una sequenza di stagioni successive (futurista, primitivista, metafisica), di volta in volta consumate in un rapido attraversamento, questa monografia mostra come i sedimenti futuristi continuino a persistere nel lavoro del pittore accanto alle suggestioni metafisiche, e indaga le ragioni e i modi di queste scelte.

Federica Rovati è professore associato di Storia dell’arte contemporanea presso l’Università degli Studi di Torino