Interno metafisico (nature morte). Contributi al catalogo di Giorgio de Chirico. Fascicolo I

Autore: Paolo Baldacci, Gerd Roos
ISBN: 9788889546185
Anno: 2011
Collana: Archivio dell'Arte Metefisica
Progetto Grafico: Solchi graphic design

Primo quaderno della collana intitolata Contributi al Catalogo di Giorgio de Chirico che prenderà in esame tutte le opere storiche (1909-1943) di de Chirico sicuramente autentiche ma dichiarate false dall’autore o dalla Fondazione che lo rappresenta legalmente. Con l’andamento di un romanzo giallo, gli autori narrano l’incredibile storia di un quadro dipinto da de Chirico a Parigi nell’estate del 1933 e dichiarato falso dagli esperti della Fondazione. Le vicende del quadro sono ricostruite in modo meticoloso con precisi riscontri documentali. Oltre che un esempio di ricerca storica e di indagine tecnica e stilistica, il libro è uno spaccato della vita artistica di de Chirico tra gli anni Trenta e gli anni Quaranta e inizia a fare chiarezza sul fenomeno delle repliche e varianti metafisiche retrodatate e sulla prima comparsa dei falsi metafisici sul mercato americano e francese.

Paolo Baldacci, dopo l’insegnamento di Storia antica nelle Università di Genova e di Milano, ha indirizzato i suoi interessi verso la storia dell’arte italiana del Novecento, in particolar modo della pittura metafisica e del futurismo. Nel 1997 ha pubblicato la monumentale monografia “Giorgio de Chirico. La metafisica (1888-1919)” col catalogo ragionato dei dipinti e dei disegni, che è tuttora lo studio più documentato ed esauriente sull’argomento. Nel 2009 ha fondato a Milano l’Archivio dell’arte metafisica, di cui è presidente; Gerd Roos è storico dell’arte specialista di Giorgio de Chirico e Alberto Savinio.