I Del Carretto. Potere e committenza artistica

a cura di Massimiliano Caldera, Giovanni Murialdo, Magda Tassinari
ISBN: 9788832203769
24 x 30 cm; 480 pagine
Anno: 2021
Collana: Saggi e ricerche
Direttore di Collana: Fabio Vittucci
Progetto Grafico: Solchi graphic design

In questo libro è racchiuso lo scenario poliedrico che connota le vicende politiche e artistiche della famiglia Del Carretto nel quadro dell’Italia rinascimentale.
Grazie a incarichi di assoluto prestigio si fanno spazio i diversi personaggi di una delle più importanti famiglie dell’antica aristocrazia italiana.
I contributi qui pubblicati mettono in luce il ruolo di committenti d’eccezione nei campi dell’architettura, della pittura e della scultura. Ma anche delle arti suntuarie, delle armi e della numismatica  fra il Trecento e il Cinquecento. Il libro si colloca come punto di partenza imprescindibile per future ricerche.

 

Massimiliano Caldera, storico dell’arte, è funzionario della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Torino.
Giovanni Murialdo ha curato e pubblicato varie monografie sulla storia, sull’archeologia e gli aspetti artistici del Finale, oltre a numerosi contributi scientifici su riviste nazionali e internazionali.
Magda Tassinari ha realizzato progetti di ordinamento di musei e di mostre a Savona. Ha curato e pubblicato volumi, saggi su riviste scientifiche, articoli e schede nell’ambito della Storia dell’arte moderna e contemporanea.