«Conoscete quest’uomo»

A cura di A cura di Alberto Alberti, in collaborazione con Armando Lostaglio e Renzo Pepi
ISBN: 978-88-8954-629-1
Formato 170 x 240, immagini in B/N
Anno: 2012
Collana: Acta studiorum
Progetto Grafico: «Conoscete quest'uomo»

Velso Mucci fu uno dei pochissimi intellettuali apprezzati da quasi tutta la critica militante italiana del ‘900, dalla quale non ricevette mai stroncature, semmai sviste, anche se lui invece non le risparmiò. Clamorose furono quelle verso Louis Aragon che lodava il Gattopardo di Tomasi di Lampedusa e del Dottor Zivago di Pasternak. E le poche copie delle brochures dove i suoi scritti erano accompagnati dai disegni di De Chirico o di Maccari, pubblicate a sue spese in oscure tipografie in Bra o in vie di Torino che non ci sono più, oltre che a essere introvabili stanno silenziosamente salendo di prezzo sul mercato dell’antiquariato, accanto a opere ben più note del ’900.