Francesco Malaguzzi Valeri (1867-1928)

a cura di Alessandro Rovetta e Gianni Carlo Sciolla
ISBN: 978-88-8954-662-8
Formato 21 x 30 cm, 480 pagine in bianco e nero
Anno: 2014
Collana: Acta studiorum
Progetto Grafico: Francesco Malaguzzi Valeri (1867-1928)

Francesco Malaguzzi Valeri è stato, tra la fine dell’Ottocento e il primo quarto del Novecento, uno dei protagonisti nello studio, la tutela e la salvaguardia del patrimonio artistico italiano. Attivo presso l’Archivio di Stato di Milano e la Pinacoteca di Brera, si trasferì successivamente a Bologna, dove diresse la Regia Pinacoteca e fu Soprintendente alle Gallerie di Bologna e della Romagna.
Il volume raccoglie gli atti del convegno di studi che si è tenuto tra Milano e Bologna nell’ottobre 2011. Si ripercorre passo dopo passo la carriera di Malaguzzi Valeri cercando di comprendere i diversi contesti di riferimento, i parallelismi e le interazioni con il panorama italiano ed europeo. Accanto alla sensibilità e all’acume spesi nei confronti delle arti applicate, è la conoscenza del patrimonio diffuso sul territorio il lascito più significativo dei suoi studi e della sua attività.