Filippo Armellin, Mattia Bosco. In origine. Ediz. italiana e inglese

Autore: Angela Madesani, Annamaria Maggi
ISBN: 9788832203486
20x26, 80 pp
Anno: 2019
Collana: Cataloghi esposizioni
Direttore di Collana: Fabio Vittucci
Progetto Grafico: Solchi graphic design

Il volume documenta la doppia mostra personale di Filippo Armellin e Mattia Bosco, per la prima volta invitati a confrontarsi con gli spazi espositivi della Galleria Fumagalli e a porre in dialogo i propri lavori, fotografici e scultorei. L’esposizione intitolata “In origine” si è tenuta dal 16 aprile al 20 luglio 2019 negli spazi di via Bonaventura Cavalieri 6 a Milano e ha offerto un’esperienza visiva sul tema del principio, sia come formazione e sedimentazione della materia naturale sia come archetipo o forma del pensiero e dell’immaginario umano. Le immagini della mostra sono accompagnate da un testo di Angela Madesani, storica dell’arte e curatrice.

Angela Madesani, storica e critica dell’arte indipendente, ha curato numerose mostre presso istituzioni pubbliche e private sia in Italia sia all’estero. Insegna all’Accademia di Belle Arti di Brera e all’Istituto Europeo del Design di Milano. Per Scalpendi cura la collana MaK1 e ha pubblicato diversi cataloghi tra i quali “Chronos. Una riflessione sul tempo di quarantasei artisti contemporanei” (2017), “Gabriele Basilico. La città e il territorio-La ville et le territoire” (2018), “Spatium. Trentacinque artisti e un regista per sette spazi” (2018) e “Look at me!” (2019).