Rossella Rapetti. Colore

Autore: Gianluca Poldi
ISBN: 9788832203592
96 pagine a colori
Anno: 2020
Collana: Cataloghi esposizioni
Progetto Grafico: Solchi graphic design

Pubblicato in occasione della personale tenutasi a Segrate tra dicembre 2019 e gennaio 2020, il libro offre uno sguardo nel lavoro di Rossella Rapetti degli ultimi vent’anni, con una particolare attenzione agli acquerelli, nei quali forse meglio si manifesta l’intima esperienza del colore che è cifra primaria dell’artista. In dialogo con questi stanno i recentissimi gessetti su carta, in cui si esplora la qualità e fluidità delle velature secondo modalità infrequenti. Quindi i feltri, originale espressione scultorea nel piccolo formato, dove il colore emerge nella sua potenziale tridimensionalità in forme organiche, con estroflessioni e inglobamenti, e si svelano le inedite capacità di compenetrazione permesse dalle fibre della lana. Un colore intenso, quello di Rossella Rapetti, che esiste in natura ma che nel suo operare assume una potenza talvolta deflagrante, un’apertura che nella sua aniconicità e nella sua libertà abilmente controllata desta in chi osserva un senso primo di stupore, quindi di mistero, richiamando un mondo di forme che trascende ciascuno di noi, eppure è ciascuno di noi.

 

Curatore:

Gianluca Poldi (1971) è laureato in Fisica presso l’Università degli Studi di Milano, ha conseguito a Firenze un dottorato di ricerca in Scienza per la Conservazione dei Beni Culturali e quindi all’Università degli Studi di Bergamo un dottorato in Discipline Umanistiche. Dal 2008 collabora con la stessa Università di Bergamo dove si occupa di analisi, in particolare non invasive ed eseguibili in situ, per l’esame di palinsesti e di opere policrome e grafiche su diversi supporti e di varia epoca. È inoltre assessore alla Cultura, Scuola e Ricerca del Comune di Segrate.